home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gennuso verrà sospeso, al suo posto all'Ars arriva Daniela Ternullo

Come prevede la legge fino a quando il deputato arrestato ieri resterà in carcere nel Parlamento regionale ci sarà il vicesindaco di Melilli, prima dei non eletti

Gennuso verrà sospeso, al suo posto all'Ars arriva Daniela Ternullo

Daniela Ternullo

Sarà la giovane vicesindaco di Melilli, Daniela Ternullo, a sostituire all’Assemblea regionale siciliana il deputato Giuseppe Gennuso, il parlamentare regionale dei Popolari e autonomisti arrestato ieri per voto di scambio politico-mafioso nell’ambito di una inchiesta della Dda di Catania che, secondo la norma, verrà sospeso dal suo incarico istituzionale.

Ternullo è arrivata alle scorse regionali seconda con oltre 1.700 voti, subito dopo Gennuso, che ne raccolse oltre 6.500. Gennuso verrà sospeso non appena la Presidenza del Consiglio trasmetterà il decreto all’Assemblea regionale e la commissione verifica poteri ne prenderà atto. La sospensione del parlamentare scatta in caso di arresto, come per il deputato autonomista, mentre la legge Severino interviene in caso di condanna con la decadenza dall’incarico. Occorrerà attendere qualche giorno quindi per la sostituzione di Gennuso con la prima dei non eletti nella lista autonomista a Siracusa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • ASTOLFO

    18 Aprile 2018 - 20:08

    Non so quanto dal punto di vista politico, ma la sostituzione di Gennuso con Ternullo è decisamente un enorme progresso dal punto di vista estetico! Complimenti alla mamma.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa