Notizie locali
Pubblicità

Politica

Il M5s incalza Musumeci: «Ora non ha più alibi, governo cominci a lavorare»

Di Redazione

PALERMO - «Ora che questo collegato è stato approvato il governo non ha più alibi. Cominci a lavorare, visto che finora lo ha fatto poco o nulla. La Sicilia non può aspettare i suoi comodi in eterno». Lo afferma Valentina Zafarana, capogruppo del Movimento 5 stelle all’Assemblea regionale siciliana, dopo l’ok dell’aula ieri sera al collegato alla Finanziaria, che ha tenuto aperta per due mesi la sessione Bilancio bloccando di fatto l’attività parlamentare.

Pubblicità

«Attendiamo ora - dice la deputata - le riforme strombazzate in campagna elettorale e di cui finora non s'è vista nemmeno l’ombra e che la Sicilia continua ad attendere». Dalla capogruppo M5S anche una netta critica sui metodi portati avanti durante i lavori. «Abbiamo assistito - spiega - a norme presentate e ripresentate sempre uguali perché dovevano passare a tutti i costi, tutto questo con l'impossibilità di operare nelle commissioni di merito. Noi, ancora una volta, abbiamo dimostrato con il nostro lavoro di essere più che responsabili. Attendiamo ora che il governo batta un colpo».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA