Notizie locali
Pubblicità

Politica

Catania, la Lega: «Basta con l'antimafia di facciata, intervenga Salvini»

Di Redazione

CATANIA - Fa discutere l'arresto del presidente dell'Associazione siciliana antiracket Asia, Salvo Campo. «L'antimafia di facciata è un fenomeno che in Sicilia ha dimensioni grottesche e ormai preoccupanti. Chiederò al ministro dell’Interno Matteo Salvini un intervento deciso per mettere fine a questo scempio». ha detto Fabio Cantarella, responsabile enti locali della Lega in Sicilia e assessore alla sicurezza del Comune di Catania, commentando l'arresto della Guardia di Finanza.

Pubblicità

«Se gli elementi emersi dalle indagini che riguardano il presidente dell’Associazione siciliana antiestorsione fossero confermati - continua Cantarella - ci troveremmo davanti ad una vicenda che oltre ad essere surreale è di una gravità inaudita, per il danno che si fa alla vera lotta alla criminalità organizzata e per come vengono spesi soldi dei cittadini».

«Oggi stesso parlerò con il sottosegretario all’Interno Stefano Candiani che si trova qui in Sicilia per concordare con il ministro Salvini un’iniziativa per stroncare quest’antimafia di facciata che è servita solo per fare affari e costruire carriere» conclude Cantarella.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA