Notizie locali
Pubblicità

Politica

M5s, il doppio mandato non è più un tabù. Casaleggio: «Ne stiamo discutendo»

Di Redazione

“Quello dei due mandati è sicuramente un tema di cui si sta parlando, come su altri molti temi, da diversi mesi con l’area di ascolto. Noi continuiamo a verificare se le nostre regole siano attuali e questa è un cosa che continueremo a fare sempre».

Pubblicità

Lo ha detto a Catania Davide Casaleggio, il riferimento della piattaforma Rousseau e uomo molto ascoltato nelle dinamiche del M5s parlando del limite del doppio mandato per i parlamentari del M5s. «Le persone che nel M5s hanno partecipato attivamente alla politica – ha aggiunto - e si sono prestati come cittadini alla politica hanno lavorato molto in questi mesi. Non a caso nove delle undici riforme che sono state fatte nel giro di un anno sono targate M5s. Bisogna ribadirlo tutte le volte che si parla delle attività fatte dalle istituzioni perché sono fatti e riforme importanti: dal decreto dignità, allo spazza-corrotti a cose che non erano mai state fatte prima in Italia e sono state fatte».

Casaleggio (ma anche Di Battista) prendono parte Rousseau City Lab che si sta svolgendo in questi giorni a Catania. Si tratta del tour promosso dall’associazione Rousseau per portare la democrazia diretta e la cittadinanza digitale nelle piazze delle principali città italiane. Il confronto più atteso è su «Viaggio nel mondo dei diritti dei lavoratori di domani» con Davide Casaleggio e Alessandro Di Battista.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA