Notizie locali
Pubblicità
Milleproroghe, salta stop a trivelle: possono riprendere le perforazioni

Politica

Milleproroghe, salta stop a trivelle: possono riprendere le perforazioni

Di Redazione

ROMA - Sarebbe saltato lo stop alla ricerca e coltivazione di idrocarburi su tutto il territorio nazionale previsto dalla bozza del decreto Milleproroghe, atteso oggi in consiglio dei ministri. La notizia, anticipata dal Sole 24 ore, trova conferma in ambienti di governo.

Pubblicità

La scelta sulle trivelle non mancherà di fare discutere: la bozza infatti prevedeva il divieto «di nuovi permessi di prospezione o di ricerca ovvero di nuove concessioni di coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi» in tutta Italia. Non solo, il Mise, si leggeva nella bozza, «rigetta» le nuove domande mentre le concessioni in essere, comprese quelle già prorogate, non potranno più andare oltre l’attuale data di scadenza.

Saltando questo blocco, potrebbe a questo punto riprendere la perforazione di terre e mari italiani alla ricerca di gas e petrolio. E potrebbero esserci anche contraccolpi nel governo, visto che lo stop alle trivelle era uno dei punti centrali - così lo ha definito Luigi Di Maio - per il MoVimento 5 Stelle.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA