Notizie locali
Pubblicità
La ricandidatura “scontata” di Musumeci, ma la fronda non molla

Politica

Rimpasto alla Regione, verso la "staffetta" reclamata da Forza Italia

Di Redazione

«Rimpastino» di governo, questione di ore. Stasera la giunta approverà l’esercizio provvisorio, che poi sarà trasmesso all’Ars, ma all’ordine del giorno ci sono anche comunicazioni da parte del presidente Nello Musumeci. Il governatore, inoltre, ha convocato gli assessori anche per domani, a mezzogiorno. A chiedere un «cambio» nella compagine è da tempo il leader di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Miccichè, che spinge per allargare la rappresentanza geografica. Tra i nomi caldi quelli del trapanese Toni Scilla e dell’agrigentina Maria Antonietta Testone, anche se c'è chi non esclude sorprese. A passare la mano dovrebbero essere Bernardette Grasso, alla guida degli Enti locali, ed Edy Bandiera, che ha la delega all’Agricoltura.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA