Notizie locali
Pubblicità
Crisi di governo, stallo totale: stasera Fico al Colle, Mattarella un bivio

Politica

Crisi di governo, stallo totale: stasera Fico al Colle, Mattarella un bivio

Di Milena Di Mauro

ROMA - Quattro giorni dopo aver ricevuto l'incarico da "esploratore", il Presidente della Camera Roberto Fico si appresta in tarda serata a salire al Quirinale per rimettere - almeno così sembra al momento - la palla in mano al Capo dello Stato Sergio Mattarella.

Pubblicità

Veti incrociati sembrano bloccare non solo il tavolo del programma per la soluzione della crisi di governo, ma anche la parallela trattativa sui nomi per la squadra di governo di un eventuale Conte ter. Matteo Renzi lo avrebbe detto a chiare lettere ai parlamentari di Iv, convocati durante una sospensione dei lavori del tavolo, dove oggi si è registrato la bocciatura da parte di Iv del "lodo Orlando" sulla prescrizione.

Finora non è stato fatto nessun passo avanti su nessun contenuto ma «fino all’ultimo» proveremo a vedere se c'è una disponibilità a una mediazione, è la narrazione di Renzi, «favorevole a un accordo», mentre gli altri partiti «non accettano nessuna mediazione sui temi grossi e non vogliono neppure mettere nulla per iscritto». «Zero assoluto» in particolare sulla giustizia. Ribatte stizzito il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, autore del lodo di mediazione sulla giustizia: «Probabilmente sono stato invitato a un’altra riunione. Apertura su riforma penitenziaria, modifica prescrizione, intercettazioni...».

Stallo totale - secondo fonti qualificate -, dopo il veto di Iv su Bonafede e Orlando come vicepremier e sullo spacchettamento del ministero delle Infrastrutture e dei Beni Culturali e dopo il niet dei 5S sull'ingresso di Boschi al governo e lo stop di Pd-5s-Leu alla richiesta di Renzi (giudicata eccessiva) di 3 ministeri di peso per Boschi,Rosato e Bellanova.

Sergio Mattarella se non cambiasse il quadro nelle prossime ore dovrà dunque dare una direzione alla crisi, al bivio tra il fallimento del Conte ter, il governo del Presidente e il voto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA