Notizie locali
Pubblicità

Politica

Comune di Palermo, due assessori di Italia Viva lasciano la giunta

Di Redazione

Palermo - Terremoto al comune di Palermo, dove si sono dimessi due assessori di Italia Viva. Si tratta di Toni Costumati e Leopoldo Piampiano che, in dissenso con il sindaco Leoluca Orlando, hanno deciso di uscire dalla giunta municipale. Una decisione che sembra non turbare il primo cittadino, che ha annunciato la nomina di due nuovi assessori. "A seguito del comportamento, delle dichiarazioni e delle proposte formulate dal gruppo consiliare Italia Viva, ho preso atto del documento di nove assessori in piena condivisione sulle mie stesse posizioni. Ho chiesto di conoscere le determinazioni degli altri due assessori. Toni Costumati mi ha presentato una motivata lettera di dimissioni nella quale manifesta le ragioni di disappunto per quanto si è creato anche in riferimento alla sua esperienza culturale e politica. Dimissioni che accetto procedendo alla nomina di un nuovo assessore". Così il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che aggiunge: "Leopoldo Piampiano mi ha confermato, senza alcuna ulteriore considerazione, di riconoscersi pienamente nella posizione di IV. Procederò pertanto alla nomina di un nuovo assessore". 

Pubblicità


 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: