home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Ortodossi M5s Roma, via il raggio magico

Pressing sulla sindaca. De Vito-Ferrara: no avanti senza simbolo

Ortodossi M5s Roma, via il raggio magico

ROMA, 17 DIC - "Eliminare il 'raggio magico' ora o mai più". Questa la richiesta che sarebbe stata avanzata da esponenti di spicco della maggioranza M5S alla sindaca di Roma Virginia Raggi dopo l'arresto di Raffaele Marra, potente capo del Personale e fedelissimo. La richiesta, che rispecchierebbe quella dei parlamentari pentastellati considerati 'ortodossi', implicherebbe la rinuncia a Salvatore Romeo - capo della segreteria politica -, Renato Marra (fratello di Raffaele, a capo della Direzione turismo) e anche al vicesindaco Daniele Frongia. Ancora, si vorrebbe che la sindaca si aprisse di più al movimento nazionale. L'ipotesi di andare avanti senza simbolo M5S nell'amministrazione del Campidoglio incontra già una prima opposizione forte. A essere contrari sarebbero il presidente dell'Assemblea capitolina Marcello De Vito e il capogruppo del Movimento Paolo Ferrara. Secondo i due questa ipotesi non sarebbe assolutamente praticabile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP