home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Roma: no proroga conti? Sos scioglimento

Onorato, ex ragioniere Comune aveva avvisato giunta Raggi

Roma: no proroga conti? Sos scioglimento

ROMA, 20 DIC - "Una volta sforato il tempo del 31 dicembre se, malauguratamente per il M5s non dovesse arrivare la proroga del Governo, interverrebbe il prefetto per concedere altri giorni di tempo per approvare il bilancio: se anche con questo tempo aggiuntivo non arriva l'ok alla manovra il prefetto procede allo scioglimento del scioglimento del consiglio". Così il segretario d'Aula del Comune di Roma Alessandro Onorato. "L'ex ragioniere generale Stefano Fermante li aveva avvisati ma la giunta Raggi ha sottovalutato la vicenda - aggiunge - Dopo il parere negativo dell'Oref bisogna rifare da capo il bilancio che, ovviamente, non verrà più approvato entro il 31 dicembre, termine di legge salvo proroghe di salvataggio del Governo, che di solito arrivano per tutti i Comuni d'Italia. Il parere negativo dell'Oref è arrivato perchè il fondo passività è sballato, gli spazi di finanza pubblica non coprono i debiti fuori bilancio e le passività potenziali. A queste si aggiungono i conti delle municipalizzate fuori controllo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP