home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Camera: Stipendi deputati congelati

Primo sì bilancio previsione. 70 mln risparmiati su dipendenti

Camera: Stipendi deputati congelati

ROMA, 21 DIC - Gli stipendi dei deputati resteranno fermi fino a tutto il 2019: il consiglio di presidenza della camera ha infatti deciso (con votazione unanime, hanno detto sì anche i rappresentanti del M5s) di prorogare di un anno il blocco di indennità, diarie e rimborsi dei deputati. E' dal 2006 che gli stipendi degli onorevoli non possono più aumentare. Il blocco sarebbe scaduto il 31 dicembre del 2018, ma per effetto della decisione dell'ufficio di presidenza di Montecitorio retribuzioni e rimborsi saranno congelati fino al 31 dicembre del 2019. L'organismo di Montecitorio ha dato anche il suo via libera al bilancio di previsione per il 2017. Prevista una ulteriore riduzione della spesa per le retribuzioni dei circa 1200 dipendenti della Camera (erano 1800 alla fine della scorsa legislatura): dal 2012 a oggi la Camera ha risparmiato 70 milioni per le buste paga di assistenti parlamentari, impiegati e funzionari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa