home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

M5s: Di Battista, vogliono distruggerci

Non ci perdonano sconfitta di partitocrazia e "banco-crazia"

M5s: Di Battista, vogliono distruggerci

ROMA, 4 GEN - "Dal 5 dicembre, il giorno dopo il referendum perso da Renzi, Napolitano, De Benedetti, JPMorgan & Company, è partita una "crociata" contro il M5S. Come se fossimo in campagna elettorale anche se non si sa quando ci faranno votare". Lo scrive su Facebook il deputato M5s Alessandro Di Battista. "Non ci perdonano - aggiunge - l'aver contribuito (insieme ad altri) alla sconfitta più cocente della partitocrazia e della banco-crazia, la sua evoluzione. Alcuni giornali mi hanno trattato da razzista per aver detto frasi di buon senso e l'albero di Natale di Roma sembrava essere più importante del debito pubblico (aumentato con Renzi) o della "meritatissima" promozione di Maria Elena Boschi a sottosegretario del governo "Renziloni". Provano ad affossarci? Ovviamente sí! Tutti i partiti (e gran parte dei giornali a loro riconducibili) stanno giocando a Risiko e hanno in mano tutti la stessa carta-obiettivo: "devi distruggere il M5S". Tuttavia hanno anche un altro scopo: distrarre i cittadini!".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa