home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Orlando, ministro, non commento Consip

Mio dovere non prestarmi a strumentalizzazioni

Orlando, ministro, non commento Consip

ROMA, 2 MAR - "Non è una vicenda che intendo affrontare, ci sono delle indagini in corso e come ministro della Giustizia non posso fare alcun tipo di sottolineatura". E' tornato a ribadirlo il Guardasigilli e candidato alla segreteria del Pd Andrea Orlando nel corso di Omnibus su La7 in merito alla vicenda Consip aggiungendo che comunque "è presto anche per formulare un giudizio di tipo politico". Secondo Orlando, del resto, la situazione è ancora tale da vedere che "ci sono giudizi di persone contro altre persone. Al momento il chiarimento compete ai protagonisti della vicenda e ci sono strumenti per chiarire senza implicazioni di carattere istituzionale". "E' mio dovere - ha quindi concluso - non prestarmi a nessun tipo di strumentalizzazione: qui non c'entra niente il congresso del Pd ma i compiti affidati al Guardasigilli, se dessi un giudizio chiunque potrebbe pensare che per il mio ruolo ho altri elementi che in realtà non ho, non esprimo valutazioni".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa