home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Zanda, No M5s a reddito di inclusone

E' rifiuto pregiudiziale a dare contributo in Parlamento su tema

Zanda, No M5s a reddito di inclusone

ROMA, 9 MAR -"Con l'approvazione definitiva da parte del Senato del ddl povertà, l'Italia si dota finalmente di una legge per una misura universale di contrasto alla povertà, stanziando quasi due miliardi di euro. Si conferma, ancora una volta, la grande attenzione avuta in questa legislatura per le politiche sociali e per i diritti dei più deboli. È un risultato importante, fortemente voluto da tutto il Partito Democratico". Lo afferma il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda, in merito all'approvazione del ddl Povertà. "E' davvero incomprensibile - aggiunge - il comportamento dei 5 stelle. Il loro voto contrario conferma il rifiuto pregiudiziale di offrire un contributo costruttivo ai lavori parlamentari, anche sui provvedimenti che riguardano le fasce più disagiate della società".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa