home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Ue: Boldrini, si rilancino sfide sociali

Differire questa fase vuol dire compromettere Unione

Ue: Boldrini, si rilancino sfide sociali

ROMA, 28 MAR - "Dopo la firma della dichiarazione di Roma, la priorità deve essere dare seguito agli impegni assunti sul fronte sociale, nella lotta alla povertà, alla disoccupazione, all'esclusione. Differire questa fase vuol dire compromettere la credibilità dell'Unione". Lo afferma la Presidente della Camera, Laura Boldrini, nel suo saluto all'incontro con gli ambasciatori dell'Unione, riuniti a pranzo dall'ambasciatore di Germania a Roma. "Erano in tanti a non crederci, a pensare che non saremmo riusciti ad avere una dichiarazione sottoscritta all'unanimità. Invece ce l'abbiamo fatta, su un testo di contenuto e di peso. Ma ora - aggiunge - Boldrini - bisogna passare ai fatti, a partire dalla proposte concrete sul fronte del pilastro sociale con il sussidio europeo di disoccupazione e l'aumento rilevante del bilancio europeo che oggi è ridicolmente basso".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa