home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

FIRENZE

Appello al G7 Cultura, stop pirateria

Da Sky a Walt Disney lanciano l'allarme, è come traffico d'arte

Appello al G7 Cultura, stop pirateria

FIRENZE, 30 MAR - "Chiediamo il vostro sostegno per garantire il continuo successo del settore in tutti i Paesi del G7 e non solo": è il senso della lettera-appello firmata dai maggiori produttori di musica, cinema, calcio e tv, da Sky a Walt Disney e lanciata nel giorno di apertura del G7 della Cultura a Firenze. Anticipata dall'ad di Sky Italia Andrea Zappia ("Un fenomeno tollerato nel tempo sta diventando un vero problema per l'industria creativa in primis e quindi soprattutto per i giovani che oggi vogliono affrontare il mondo della creatività"), la lettera punta il dito contro la pirateria online, che ha un impatto paragonabile a quello del "traffico di opere d'arte". Firmatari, oltre che il gruppo Sky, ad e presidenti di Twentieth Century Fox, Anica, BBC Worldwide Ltd, BT Consumer, DFL Deutsche Fussball Liga GmbH, Canal + Group, Constantin Film, European Producers Club, R.T.I. S.p.A, Premier League, NBCUniversal, Lega Serie A, Sony Pictures and Sony Music, Warner Music Group, Walt Disney International.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa