home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

G7:Prodi,nuovi leader dovranno 'nasarsi'

'Spero si crei chimica positiva, ma improbabili decisioni'

G7:Prodi,nuovi leader dovranno 'nasarsi'

ROMA, 22 MAG - "Non dobbiamo attenderci dal G7 niente più che degli orientamenti e degli scambi di opinione, seppure importantissimi. Gli ultimi G7 non sono stati all' origine di decisioni e considerando che per quattro di loro sarà il primo G7, i leader dovranno 'nasarsi' l'uno con l'altro. Ci sono ben quattro partecipanti nuovi, tra cui il presidente americano, l'uomo più potente di tutti". E' quanto ritiene Romano Prodi in un'intervista all'ANSA in vista del G7 di Taormina. "Vedremo se si creerà una dinamica collettiva tra i leader: speriamo che la bellezza del posto aiuti. Certo, il teatro greco era anche il luogo dove si recitavano le tragedie greche, quindi il richiamo alla storia potrebbe avere un risvolto negativo: mi auguro invece si crei una chimica positiva, pur non attendendo per quest'anno decisioni", aggiunge l'ex premier e presidente della Commissione Ue. Oltre che per Trump, a Taormina sarà la prima volta per Theresa May, Emmanuel Macron e Paolo Gentiloni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa