home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Tartarughe, trovato anche quest'anno il nido di Caretta Caretta nell'Oasi del Simeto

Le uova individuate dai volontari del Wwf Sicilia Nord Orientale a seguito di un’assidua attività di monitoraggio della spiaggia nell’area protetta

Tartarughe, trovato anche quest'anno il nido di Caretta Caretta nell'Oasi del Simeto

CATANIA - Per il quarto anno consecutivo le tartarughe marine "Caretta caretta" per la nidificazione hanno scelto le spiagge dell’Oasi del Simeto. Lo rende noto la Città Metropolitana di Catania, che gestisce l’area. Le uova sono state trovate a fine giugno dai volontari del Wwf Sicilia Nord Orientale a seguito di un’assidua attività di monitoraggio della spiaggia nell’area protetta. Il nido è stato recintato e segnalato da un cartello.

Il ritrovamento è il risultato dell’attività di molteplici Associazioni ambientaliste no profit, Ripartizione Faunistico Venatoria, WWF e «Nuova Oasi», insieme all’Ente gestore. «La nidificazione - continua nella nota la Città Metropolitana - attesta l’importanza naturalistica della spiaggia e dell’area protetta, sorvegliate dal personale di vigilanza della Città Metropolitana di Catania diretto da Gaetano Torrisi, per contrastare le attività illecite».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa