home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Anelli in pvc per monitorare vita fenicotteri in Riserva Saline di Priolo

Provenienti da varie parti della Sicilia e da altre regioni d’Italia, 80 esperti hanno concluso l'operazione di «inanellamento» dei pulcini

Anelli in pvc per monitorare vita fenicotteri in Riserva Saline di Priolo

PRIOLO (SIRACUSA) - Si è conclusa con successo l’operazione «inanellamento» dei pulcini alla Riserva Saline di Priolo dove 80 esperti, provenienti da varie parti della Sicilia e da altre regioni d’Italia, hanno applicato un piccolissimo anello colorato in pvc ai fenicotteri.


Gli animali saranno così monitorati dagli esperti nel corso della loro vita: si tratta di uno strumento fondamentale dal punto di vista scientifico e ambientale. In Italia, questa attività è gestita dal centro Ispra che ha coordinato i lavori a Priolo con i componenti della Lipu - associazione che gestisce la Riserva Saline di Priolo - e che seguirà migrazioni e movimenti degli uccelli dal piumaggio rosa i quali, per la terza volta di seguito, hanno nidificato all’ombra delle ciminiere all’interno della Riserva di Priolo. «Sono stati 120 i pulcini inanellati - spiega Fabio Cilea, direttore della Riserva Saline di Priolo - e quasi 80 i partecipanti all’evento provenienti anche da altre parti della Sicilia e dall’Italia.

Tre le squadre operative per la battuta e due quelle per l’inanellamento che è un’operazione delicatissima in quanto occorre catturare con dolcezza gli animali e in perfetta sincronia, un lavoro di squadra e precisione».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP