home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il ragusano Lorenzo Licitra vince a sorpresa X Factor

Con il suo "In The name of Love" ha ribaltato i pronostici che davano per vincente il gruppo dei Maneskin

Il ragusano Lorenzo Licitra conquista il podio di  X Factor

Lorenzo Licitra

ASSAGO - La Sicilia vince a X-Factor. E vince con la voce del giovane tenore ragusano Lorenzo Licitra, ribaltando i pronostici che vedevano favoriti da settimane i Maneskin. Lo scontro finale per la vittoria è avvenuto proprio con la band romana sulle note dei rispettivi brani inediti, usciti durante il talent di Sky.

Commosso e rimasto quasi senza parole, Lorenzo è riuscito comunque a dichiarare: «Grazie a tutte le persone che dal primissimo giorno hanno creduto in me, un grazie immenso a Mara che è stata la mia mamma musicale in questo percorso. Grazie a Fortunato Zampaglione che ha scritto In the name of love e a tutti quelli che lavorano a X Factor e ai miei compagni di viaggio».

 Lorenzo, 25 anni, di Ragusa, ha iniziato a studiare canto sin da piccolo e da quando aveva 16 anni che si è concentrato unicamente sul canto lirico. Questa sua predisposizione naturale gli ha fruttato molto: grazie alla sua voce, Lorenzo ha già avuto modo di esibirsi in giro per il mondo. Per sua stessa ammissione il talent di Sky lo ha aiutato a indirizzare il suo talento “su binari più pop”, a mettere il bel canto al servizio di brani che hanno fatto la storia del pop mondiale. Un verdetto inaspettato, che viene annunciato da Alessandro Cattelan subito dopo il disco d’oro per 'Chosen', l’inedito dei Maneskin. E che però viene accolto da grandi applausi da un Forum di Assago gremito e da una raggiante Mara Maionchi.


La serata si è aperta con i vincitori dello scorso anno, I Soul System, che hanno intonato insieme ai giudici, ai quattro finalisti ed eccezionalmente con il conduttore Alessandro Cattelan 'Let me entertain yoù di Robbie Williams, sorta di motto di una serata decisamente spettacolare con tre manche, ognuna delle quali ha eliminato un concorrente, e tre ospiti d’eccezione: Ed Sheeran, Tiziano Ferro e James Arthur. Con quest’ultimo, nella prima manche, ogni concorrente ha duettato su altrettante hit del vincitore di 'X Factor Uk' 2012: Samuel Storm sulle note di 'Naked’, Lorenzo Licitra in 'Impossiblè, i Maneskin in 'Prisoner' ed Enrico Nigiotti in 'Say You Won't Let Gò. Alla fine della prima manche il televoto ha eliminato Samuel Storm, come da previsioni. “Arrivare in finale è stata la mia vittoria”, ha commentato poco sopreso il ragazzo di origine nigeriana che vive a Catania.


Ma prima che giungesse il verdetto, sul palco è salito il secondo ospite della serata: Tiziano Ferro per intonare due brani del suo ultimo e fortunato album, la title-track 'Il mestiere della vità e 'L'amore è una cosa semplicè, in un Forum di Assago reso ancora più suggestivo dai braccialetti luminosi distribuiti a tutto il pubblico.  I tre finalisti superstiti hanno affrontato la seconda manche dei "best of", in cui ognuno ha proposto un medley dei tre brani che hanno maggiormente caratterizzato la partecipazione al talent di SkyUno: per i Maneskin 'Beggin' dei Madcon, 'Take me out' dei Franz Ferdinand e 'Somebody told mè dei The Killers; per Enrico Nigiotti (che Mara Maionchi ha chiamato più volte Lorenzo dando vita ad un siparietto che ha strappato l’applauso del Forum) 'Make you feel my lovè di Bob Dylan, 'Il mio nemicò di Daniele Silvestri e 'Mi fido di tè di Jovanotti; per Lorenzo Licitra 'Your Song' di Elton John, 'Milion reason' di Lady Gaga e 'Who wants to live forever' dei Queen. L'eliminato della seconda manche è risultato Enrico Nigiotti che prima di lasciare il palco ha chiesto di poter intonare imbracciando la chitarra il suo inedito "L'amore è".

Prima del verdetto della seconda manche è salito sul palco 'ad abbracciò del Forum di Assago il terzo grande ospite della finale: Ed Sheeran, con 'Shape of you' e 'Perfect', due delle hit estratte dal suo ultimo album "Divide". Lo scontro finale si è giocato sugli inediti: 'Chosen' per i Maneskin e "The Name of Love" per Lorenzo Licitra. I "coatti de Roma" si sono mangiati il palco del Forum, come promesso, ma anche Lorenzo ha dato tutto se stesso, portandosi a casa la vittoria e il contratto discografico con Sony Music Italia.

.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa