home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Modica, auto contro muretto, muore una trentenne

La vittima è Elena Roccasalva, notissima in città per la sua attività di parrucchiera. Feriti in modo lieve il compagno e il figlio piccolo

Modica, auto contro muretto, muore una trentenne

Il corpo della ragazza, estratto dalle lamiere, è rimasto sull’asfalto fino a quando non è stato trasportato all’obitorio del cimitero di Rosolini. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri e i vigili urbani. Anche il compagno e il bambino si sono feriti durante l’impatto ma in maniera non grave. Si trovano ricoverati all’ospedale Maggiore di Modica e le loro lesioni sono ritenute guaribili dai medici nell’arco di pochi giorni. 

E' ancora difficile comprendere la dinamica dell'incidente. Fondamentale sarà la testimonianza del marito della donna. I carabinieri della compagnia di Noto, che coordinano le indagini, non hanno ancora fatto sapere se l'uomo sia già stato sentito o meno. Non è chiaro se l'incidente sia stato dovuto all'alta velocità o a qualche ostacolo improvviso che ha spiazzato il conducente, fatto sta che la macchina, che in quel momento saliva in direzione Modica, ad un tratto è andata a sbattere contro il muro alla propria sinistra andando ad invadere, cioè, la corsia opposta. Parte del muro a secco è andata completamente distrutta a conferma della violenza dell'impatto.

Elena era molto conosciuta in città dove aveva un salone da parrucchiera. Il suo salone si trovava a Modica bassa in pieno centro storico. Stando al racconto di chi la conosceva e ha scritto sul suo profilo Facebook ha avuto anche un passato da componente del corpo bandistico della città di Modica. Il bimbo è arrivato poco prima del suo trentesimo compleanno compiuto l'otto gennaio, gli amici la ricordano come una ragazza gioiosa e piena di vita, una donna che dava grande importanza e valore all'amicizia. Nel pomeriggio di domenica la famiglia faceva rientro da una giornata trascorsa nel Siracusano, l'ultimo momento felice prima di quello schianto fatale la strappasse per sempre alla vita. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa