home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pozzallo, evade dai domiciliari per abusare della sua ex compagna

Arrestato dalla Polizia un ghanese dopo la denuncia della sua vittima

Pozzallo, evade dai domiciliari per abusare della sua ex compagna

Nel febbraio scorso aveva picchiato la compagna e l’aveva minacciata con un coltello. Messo ai domiciliari è evaso per andare a casa della donna abusandone sessualmente. In manette è così finito – su ordine del Gip del Tribunale di Ragusa che ha accolto la richiesta del pm Santo Fornasier – un ghanese che era sbarcato a Pozzallo nel gennaio del 2017 e che era stato pure arrestato perché ritenuto lo scafista prima di presentare la domanda di asilo.

GUARDA IL VIDEO

Nel febbraio scorso le botte e le minacce alla compagna e l’arresto, con i domiciliari. Misura che non è stata sufficiente perché l’uomo è evaso, si è recato nella casa della compagna abusando sessualmente della donna. La vittima ha narrato di episodi gravissimi, tra cui le sigarette bruciate sulla sua pelle. La vicenda è stata ricostruita dalla Squadra Mobile che ha informato la Procura che ha subito chiesto e ottenuto dal gip un provvedimento di custodia cautelare in carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa