home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Delitto a Ragusa, legale del marito ricorre al Riesame

Giuseppe Panascia, 74 anni, è accusato di aver ucciso la moglie Maria Zarba: l'uomo continua a professarsi innocente

Delitto a Ragusa, legale del marito ricorre al Riesame

RAGUSA - La difesa di Giuseppe Panascia, il pensionato 74enne, accusato dell’omicidio volontario dell’ex moglie Maria Zarba ha presentato ricorso al Tribunale del Riesame per chiederne la scarcerazione o una misura meno afflittiva considerato il suo grave stato di salute. Il legale Valentino Coria ha depositato l’atto contestando la ricostruzione fatta dagli inquirenti. Il suo assistito continua a dichiararsi innocente. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa