home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Confisca beni, l' Ad del Kamarina Resort: «La nostra struttura non coinvolta»

Den Dekker Dionysius specifica che il complesso alberghiero nel Ragusano non rientra tra i beni sequestrati all'ex patron della Valtur

Confisca beni, l' Ad del Kamarina Resort: «La nostra struttura non coinvolta»

RAGUSA - L’amministratore delegato del "Kamarina Resort", Den Dekker Dionysius «esclude il coinvolgimento della struttura alberghiera nel Ragusano quale presunto oggetto di sequestro penale eseguito, su ordine della Dia di Palermo, in danno di soggetti diversi che nulla hanno a che vedere con la società che rappresento, né oggi né in passato». La srl Kamarina Resort è una società detenuta per la maggioranza dalla famiglia olandese Den Dekker che ha il 78% del capitale, mentre, il 22 per cento è detenuto dall’imprenditrice siciliana Valentina La Vecchia. In una nota l’amministratore delegato Den Dekker Dionysius «diffida a pubblicare e diffondere notizie ed immagini che riguarda la propria struttura alberghiera che non ha nulla a che spartire col sequestro operato nei confronti della famiglia dell’imprenditore Carmelo Patti».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa