Notizie locali
Pubblicità
Vittoria, panico per una fuga di gas e i carabinieri salvano una famiglia

Ragusa

Vittoria, panico per una fuga di gas e i carabinieri salvano una famiglia

Di Redazione

Vittoria. Una vera e propria emergenza nell’emergenza quella che ha visto protagonista, suo malgrado, una famiglia di Vittoria. Martedì mattina, mentre erano ovviamente tutti a casa nel rispetto delle limitazioni imposte dai vari decreti Conte, un forte odore di gas ha invaso l’intero stabile, diviso in due piani, di via Vicenza. Il nucleo familiare, che conta anche un figlio con gravi problemi di deambulazione, non riuscendo ad individuare l’origine della fuga, è uscito in strada, per chiedere aiuto. Per fortuna, pochi istanti dopo è passata una gazzella della Compagnia Carabinieri di Vittoria, i cui militari sono subito intervenuti per mettere in sicurezza la famiglia e chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco. La fuga di gas pare fosse stata causata da una delle bombole che alimentavano una stufa presente in casa. A raccontare l’accaduto, la stessa famiglia che ha voluto, dalle colonne del nostro giornale, ringraziare i carabinieri intervenuti e l’intera Arma dei Carabinieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA