Notizie locali
Pubblicità
Comiso, picchia la compagna e il fratellastro che la difende: arrestato

Ragusa

Comiso, picchia la compagna e il fratellastro che la difende: arrestato

Di Redazione

COMISO (Ragusa) - Un romeno di 29 anni è stato arrestato da carabinieri a Comiso per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravati. L’uomo è accusato di avere con pugni e calci la propria convivente, in presenza delle sue figlie minorenni e, anche il proprio fratellastro intervenuto per porre fine all’aggressione. Quest’ultimo, colpito con un pugno, ha sbattuto violentemente la testa sullo spigolo di un mobile. I due sono stati medicati in ospedale. La donna, in sede di denuncia, ha parlato di reiterati maltrattamenti subiti dal proprio compagno durante l’anno. Dopo l’arresto l’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Caltagirone.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: