Notizie locali
Pubblicità
Pozzallo, 30 smartphone e tablet sequestrati al porto

Ragusa

Pozzallo, 30 smartphone e tablet sequestrati al porto

Di Redazione

(RAGUSA) - I funzionari dell’Agenzia Dogane Monopoli, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Pozzallo, hanno scoperto e sequestrato, in collaborazione con i militari della locale Guardia di Finanza, denaro contante per circa 68.000 euro, in banconote di piccolo e medio taglio e più di 30 smartphone e tablet, di cui alcuni nuovi ma privi di custodia originale. La valuta e i dispositivi mobili sono stati rinvenuti nel bagaglio di un cittadino extracomunitario, residente a Malta, in procinto di imbarcarsi sul catamarano veloce che collega la Sicilia al territorio maltese. Il passeggero non è stato in grado di fornire idonee giustificazioni circa il possesso di quanto rinvenuto, ed è stato denunciato per ricettazione. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: