Notizie locali
Pubblicità

Ragusa

Cadavere di un uomo tra i rifiuti a Vittoria: è omicidio?

Di Redazione

VITTORIA - È un romeno di 50 anni, senza fissa dimora, il corpo dell’uomo trovato ieri sera tra i rifiuti abbandonati nella zona di contrada Marangio, alla periferia di Vittoria, lungo la circonvallazione della strada statale 115. La vittima ha una ferita lacero-contusa alla testa, ritenuta la causa del decesso, ma che potrebbe essersi procurato in una eventuale caduta. Sarà l’autopsia a dare indicazioni più precise agli investigatori. La tesi privilegiata dalla squadra mobile di Ragusa e dal commissariato di Vittoria è quell'omicidio, escludendo però collegamenti con la criminalità organizzata. L'uomo era senza fissa dimora, veniva visto più volte nei pressi di un supermercato. Il corpo è stato trovato a fianco del supermercato, in un’area poco distante, dove c'era anche un cumulo di rifiuti. È morto da qualche giorno ed il corpo era già in fase di decomposizione.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: