Notizie locali
Pubblicità

Ragusa

Inquinavano la spiaggia con plastica e ortaggi andati a male: 15 produttori denunciati nel Ragusano

Di Redazione

RAGUSA - Quindici produttori agricoli sono stati denunciati dalla Polizia provinciale di Ragusa perché avrebbero inquinato otto km del litorale di "Macconi", in territorio di Acate e Vittoria, abbandonando indiscriminatamente su area demaniale, e in parte addirittura sotterrati, rottami di polietilene e altre plastiche provenienti da serre, seminiere di polistirolo e contenitori di fitormaci.

Pubblicità

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

 
Le denunce sono il bilancio di una indagine coordinata dal pm Valentina Botti e condotta dalla Polizia provinciale su direttiva del comandante Raffaele Falconieri. Agli imprenditori denunciati, originari di Acate, Niscemi e Vittoria, sono state sequestrate le aree utilizzate per l’illecito smaltimento. Quattro di loro sono stati anche denunciati per aver realizzato uno scarico di acque reflue, provenienti dall’attività produttiva, senza autorizzazione. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA