Notizie locali
Pubblicità

Ragusa

Tunisino guidava camion, ma risultava invalido e percepiva pensione

Di redazione

RAGUSA - Dichiarando di essere idoneo era riuscito ad ottenere anche il rinnovo della patente di guida per mezzi pesanti senza prescrizioni ma sulla carta risultava tetraplegico, inabile persino alla semplice deambulazione e con una pensione mensile di invalidità dell’Inail. E’ quanto i carabinieri contestano ad un tunisino di 43 anni, smascherato nel 2016, quando fu coinvolto in un incidente stradale mentre era alla guida di un camion lungo la S.P. 17 di Vittoria (Ragusa).

Pubblicità

L’extracomunitario è stato denunciato per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e rischia una condanna da uno a sei anni. Secondo quanto accertato, l'uomo, con false certificazioni mediche avrebbe percepito dal 2006 al 2016 una pensione mensile di invalidità del 100%, riscuotendo indebitamente la somma complessiva di 223.500 euro. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: