home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Novità manovra, con il pancione al lavoro fino al nono mese

Chi vorrà, e con il parere del medico, potrà continuare a lavorare per poi spostare i due mesi, comunque previsti per il congedo, a dopo il parto

Novità manovra, con il pancione al lavoro fino al nono mese

Roma - Cambia con la manovra il congedo per le neomamme lavoratrici. Chi vorrà (con via libera del medico) potrà rimanere al lavoro fino al nono mese, portandosi "in dote" l'intero periodo di astensione di 5 mesi a dopo il parto. E' quanto prevede un emendamento della Lega dedicato alle politiche delle famiglia approvato dalla commissione Bilancio della Camera. Il nuovo sistema viene proposto come "alternativa" all’attuale, che impone invece l’obbligo di astensione (di uno o due mesi) prima della nascita del bambino. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa