Notizie locali
Pubblicità
Una visione della realtà a tutto tondo

Archivio

Studiare l'Arte per "dipingere" il futuro

Di S. D.

Per i ragazzi che all’uscita dalla scuola secondaria di primo grado presentano particolare inclinazione e interesse per l’arte e per gli aspetti pratici legati alle creazioni artistiche, la scelta della scuola superiore potrebbe ricadere sui licei artistici.

Pubblicità

Per intraprendere un percorso di studi in maniera consapevole, oltre a conoscere le materie e i diversi indirizzi che offre l’offerta formativa di ciascun istituto, è importante anche guardare ai futuri sbocchi professionali dopo i 5 anni di studio, o le facoltà universitarie che consentono di approfondire ulteriormente gli studi nel settore artistico o in ambiti affini.

Il liceo artistico offre agli studenti sia una formazione umanistica con materie come letteratura, filosofia, storia, sia lo studio di tutte quelle discipline legate alle arti applicate e visive. Gli obiettivi del percorso di studio sono mirati alla conoscenza non solo del patrimonio artistico e del suo valore, ma anche del contesto storico e culturale all’interno del quale sono collocate le opere d’arte nei diversi territori.

Si comprende bene quindi quali possano essere gli sbocchi occupazionali per chi non volesse proseguire gli studi a conclusione dei cinque anni della scuola superiore.

La preparazione acquisita grazie alla particolare importanza che nel contesto assume l’alternanza scuola-lavoro e i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, facilitano l’inserimento nel mondo del lavoro come dipendenti nei musei, negli archivi, nei servizi culturali e negli enti locali.

Si può inoltre diventare progettista di interni, decoratore, tecnico impiegato nei settori di cinema e teatro, come addetti per esempio alla scenografia o come operatori audio e video. Altre mansioni che si possono ricoprire sono quelle dove è necessaria una certa creatività, come quella di web designer, grafico, fotografo.

Per chi sceglie di proseguire gli studi sono diversi gli scenari che si prospettano, dal momento che il liceo artistico offre una visione della realtà che indaga gli aspetti teorici, progettuali e pratici. Gli studenti raggiungono infatti una buona preparazione che gli consente di iscriversi all'Università. Sbocchi importanti riguardano Archeologia, Architettura, Storia dell’Arte, Conservazione dei beni culturali, e poi anche studi che si inscrivono nel campo del turismo e dell’editoria.

A conclusione del percorso di studi nel liceo artistico sono inoltre buone le competenze che si sono acquisite anche per iscriversi al Dams, la facoltà universitaria delle discipline delle arti della musica e dello spettacolo.

Per potenziare le competenze nelle discipline delle arti visive, della moda e della comunicazione, è consequenziale il percorso offerto dall’Accademia di Belle Arti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA