WHATSAPP: 349 88 18 870

SE LO DEVONO AMMUCCARE QUESTO CANNOLO...

SE LO DEVONO AMMUCCARE QUESTO CANNOLO...

Provo sentimenti contrastanti per Dolce & Gabbana. Davvero. Innanzitutto non so spiegarmi come lo stile italiano (e siciliano) possa essere esportato con successo da persone sciarriate con la lingua italiana (ma da Versace a Malgioglio pare sia una tendenza). La parrata caccarara è stilosa insomma. Questa la dice lunga sull’idea di stile ed eleganza che il mondo contemporaneo coltiva. La zaurdità come chic.

Eppure, in quanto siculo, non posso che provare affetto per questi due sfortunati fratelli, Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che non sono nobili e chic come me, che non hanno la mia padronanza di linguaggio, che non sono così aristocraticamente fané come me. E quasi mi viene voglia di difenderli.

Perché vedete, essendo io uomo di mondo, avendo viaggiato in Occidente ma anche in estremo Oriente, conosco bene il problema. E vi posso assicurare che non è il cannolo siculo a essere grande, ma il sushi ad essere stretto. E la cosa, devo dirlo, non ha mai mancato di deliziare le mie tante amiche dall’occhio (diciamo così) a mandorla.

Diciamolo, il problema è quella pazza scatenata di Stefano, che deve divertirsi un mondo con quel dannato telefonino e che soffre senz’altro di quella sindrome da sballo associata ai social media… quella che, al mattino, quando non capisci perché ti sei svegliato in una stanza con le pareti damascate, ti fa chiedere: che minchia ho scritto ieri sui social?

Ne soffro anche io.

E mi da tenerezza Domenico Dolce, che proprio non ce la fa a parlare in italiano corretto (noschre, voschre), costretto a metterci le pezze.

Per cui vorrei difenderli a spada ciatta!

Tiratevela. Ma dico. Ve la devo spiegare io la strategia omosessuale che bisogna assumere in questi casi? Tiratevela tantissimo. Insultateli. Snobbateli. Liberatevi! Non fate caso al fatturato che tanto di fame non ci morite!

Vuoi mettere la Cina liberata da Stefano sopra le righe e da Domenico che a colpi di “ci avete schrarotto i cabbasisi” occidentalizza ‘sti cinesi che in Sicilia vendono D&C?

Se lo devono ammuccare questo cannolo! 

PER LA PUBBLICITA' SU QUESTO BLOG ottavio.cap@gmail.com

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

© DIREZIONE LA SICILIA - I contenuti di questa sezione sono prodotti e inseriti autonomamente dagli autori. Pertanto sono riconducibili alla diretta responsabilità dei blogger e non sono in alcun modo espressione dell’Editore, della Direzione e della Redazione di questa testata.

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa