Notizie locali

Sicilian Post

Totò Ca­scio, il bim­bo di Nuo­vo Ci­ne­ma Pa­ra­di­so, 30 anni dopo: «Ho scel­to una vita tran­quil­la»

Sicilian Post Il blog di SicilianPost.it

Pubblicità

Nel­l’or­mai lon­ta­no 1988, tra lo scet­ti­ci­smo ge­ne­ra­le, ve­ni­va pro­iet­ta­to in tut­te le sale ita­lia­ne il film Nuo­vo Ci­ne­ma Pa­ra­di­so, con scar­si ri­sul­ta­ti. Fu gra­zie al fe­sti­val di Can­nes che la pel­li­co­la ven­ne ri­va­lu­ta­ta dal pub­bli­co, ar­ri­van­do al­l’o­scar nel 1990 ed ot­te­nen­do un suc­ces­so pla­ne­ta­rio. Tren­t’an­ni dopo l’u­sci­ta, per ce­le­brar­ne l’an­ni­ver­sa­rio, ab­bia­mo par­la­to con Sal­va­to­re Ca­scio che in­ter­pre­tò il ruo­lo del pic­co­lo Totò quan­do ave­va so­la­men­te 8 anni. Ades­so di anni ne ha 38 e ha smes­so di fare l’at­to­re per de­di­car­si ad al­tro.

Come sei en­tra­to nel cast? Co­s’è cam­bia­to da quel mo­men­to nel­la tua vita?
«Sono sta­to scel­to ca­sual­men­te. Tor­na­to­re ven­ne a scuo­la alla ri­cer­ca di com­par­se per al­cu­ne sce­ne del­la pel­li­co­la e fui scel­to per dei pro­vi­ni in­sie­me ad al­tri bam­bi­ni. Il re­gi­sta fa­ce­va una se­le­zio­ne, ci fo­to­gra­fa­va e alla fine sce­glie­va quel­li che più gli pia­ce­va­no. Al pro­vi­no fi­na­le per il ruo­lo di Totò ri­ma­nem­mo in due, mi fe­ce­ro gi­ra­re una sce­na del film e da lì Tor­na­to­re si con­vin­se che io fos­si quel­lo giu­sto. Non ci fu­ro­no cam­bia­men­ti so­stan­zia­li nel­la mia vita. Ero pic­co­lo, non mi ren­de­vo con­to di ciò che mi sta­va ac­ca­den­do. Tut­to que­sto suc­ces­so non me lo aspet­ta­vo io ma nem­me­no Tor­na­to­re. Fu una cosa in­cre­di­bi­le».

Che rap­por­to hai con il re­gi­sta Giu­sep­pe Tor­na­to­re?
«Ades­so non ci sen­tia­mo più. Ci sia­mo ri­vi­sti qual­che anno fa per gi­ra­re un do­cu­men­ta­rio. Le stra­de dopo Nuo­vo Ci­ne­ma Pa­ra­di­so si sono di­vi­se. Così è la vita. Il film fi­ni­sce, può ri­ma­ne­re il rap­por­to per un po’ ma poi le ami­ci­zie sono al­tre. Por­to Tor­na­to­re nel mio cuo­re e lo rin­gra­zie­rò sem­pre per la pos­si­bi­li­tà che mi ha dato e pen­so di aver­gli la­scia­to an­ch’io qual­co­sa».

Leggi l'intervista completa su Sicilian Post

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA