Notizie locali
L’a­stro­fi­si­ca Lau­ra Af­fer: «Le don­ne alla con­qui­sta de­gli eso­pia­ne­ti»

Sicilian Post

L’a­stro­fi­si­ca Lau­ra Af­fer: «Le don­ne alla con­qui­sta de­gli eso­pia­ne­ti»

Sicilian Post Il blog di SicilianPost.it

Pubblicità

In un mo­men­to sto­ri­co come que­sto, in cui lo scet­ti­ci­smo nei con­fron­ti del­la co­mu­ni­tà scien­ti­fi­ca ser­peg­gia spes­so nel­l’im­ma­gi­na­rio col­let­ti­vo, l’im­por­tan­za del­la di­vul­ga­zio­ne ri­sul­ta fon­da­men­ta­le». Ad af­fer­mar­lo a gran voce è Lau­ra Af­fer, spea­ker al TE­Dx­Ca­ta­nia­Wo­men a tema Bold + Bril­liant che si è svol­to a Ca­ta­nia il 7 di­cem­bre 2019 e du­ran­te il qua­le l’a­stro­fi­si­ca pa­ler­mi­ta­na ha te­nu­to un talk sul­la sua at­ti­vi­tà di ri­cer­ca­tri­ce. «Da bam­bi­na ero una fan del­la se­rie TV Spa­zio 1999 e so­gna­vo di fare l’a­stro­nau­ta. Cre­scen­do la vi­sio­ne del­la me del fu­tu­ro si è poi tra­sfor­ma­ta in quel­la di una don­na in­ten­ta a os­ser­va­re le stel­le e a sco­pri­re nuo­vi pia­ne­ti. A tan­ti anni di di­stan­za, pos­so dire di es­se­re riu­sci­ta a rea­liz­za­re il mio so­gno».

LA VITA OL­TRE IL SI­STE­MA SO­LA­RE. Quan­ti pia­ne­ti esi­sto­no nel­l’u­ni­ver­so? A li­vel­lo teo­ri­co, al­l’in­cir­ca tan­ti quan­ti sono le stel­le, ov­ve­ro in­tor­no ai 2000 mi­liar­di in to­ta­le. «La bran­ca che si oc­cu­pa del­la loro os­ser­va­zio­ne, però, è gio­va­ne e an­co­ra poco fa­mo­sa an­che fra i non ad­det­ti ai la­vo­ri – rac­con­ta Lau­ra Af­fer –, seb­be­ne dal 1995 sia ini­zia­ta una vera e pro­pria ri­vo­lu­zio­ne. L’i­dea che esi­stes­se­ro al­tri pia­ne­ti ol­tre il si­ste­ma so­la­re, in­fat­ti, non è nuo­va, men­tre gli stru­men­ti di mi­su­ra­zio­ne a no­stra di­spo­si­zio­ne sono sta­ti a lun­go ina­de­gua­ti dal pun­to di vi­sta del­la pre­ci­sio­ne e del­la sta­bi­li­tà. 24 anni fa, in­ve­ce, è sta­to sco­per­to il pri­mo eso­pia­ne­ta o pia­ne­ta ex­tra­so­la­re, e da al­lo­ra le sti­me più re­cen­ti ne con­ta­no 4100 già ri­le­va­ti, in cir­ca 3000 si­ste­mi pla­ne­ta­ri di­ver­si». Per riu­scir­ci, come ci spie­ga, è sta­to ne­ces­sa­rio il co­rag­gio di non fer­mar­si a una real­tà ini­zial­men­te sco­rag­gian­te e di in­co­rag­gia­re un boom che pro­prio nel 2019 ha por­ta­to alla pos­si­bi­li­tà di tro­va­re al­tri pia­ne­ti di tipo Ter­ra in si­ste­mi con stel­le di tipo Sole.

L’a­stro­fi­si­ca, che at­tual­men­te la­vo­ra al­l’I­NAF – Os­ser­va­to­rio Astro­no­mi­co di Pa­ler­mo, nel­la sua car­rie­ra ha già sco­per­to ben tre pia­ne­ti clas­si­fi­ca­ti come Su­per­ter­re (e chia­ma­ti così per­ché di di­men­sio­ni più mas­sic­ce del no­stro) che ruo­ta­no in­tor­no a del­le stel­le ros­se. Al ri­guar­do com­men­ta: «Chi pen­sa che si trat­ti di un pro­ces­so sem­pli­ce o chi ne sot­to­va­lu­ta la por­ta­ta si sba­glia di gros­so. Per riu­sci­re nel­l’im­pre­sa ser­ve un’e­nor­me pre­ci­sio­ne, una ri­pro­du­zio­ne mo­del­li­sti­ca ade­gua­ta e, so­prat­tut­to, un’os­ser­va­zio­ne mi­nu­zio­sa e co­stan­te. Do­po­di­ché, a ren­de­re au­to­re­vo­li le pub­bli­ca­zio­ni di esper­ti come noi, che ab­bia­mo stu­dia­to a lun­go per ot­te­ne­re ri­sul­ta­ti si­mi­li, sono in pri­mo luo­go i re­fe­ree che re­vi­sio­na­no e va­lu­ta­no i no­stri ar­ti­co­li scien­ti­fi­ci, e poi i dati rac­col­ti di vol­ta in vol­ta, gra­zie ai qua­li ren­dia­mo ogni no­stra con­si­de­ra­zio­ne ri­pro­du­ci­bi­le e tra­spa­ren­te».

continua a leggere sul Sicilian Post

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA