Notizie locali
Pubblicità
Tre chef catanesi al Bocuse d’Or Italia fanno centro con il "riccio nello scoglio"

Sicilians

Tre chef catanesi al Bocuse d'Or Italia fanno centro con il "riccio nello scoglio"

Di Redazione

Catania - Simone Strano, Peppe Torrisi e Alessandro Maugeri: tre chef etnei chiamati dall’Accademia Bocuse d’Or Italia per preparare il pranzo di gala per giornalisti e ospiti d’onore. Un evento di carattere internazionale, che ha visto nella tappa italiana del più prestigioso concorso mondiale di cucina per singoli chef un appuntamento di altissimo livello professionale e che si è svolto ad Alba (Cn), dove avvengono le selezioni. Un vero e proprio orgoglio per il territorio etneo, che ha visto all’opera i tre giovani cuochi, che hanno proposto ad un centinaio di ospiti, tra stampa di settore, produttori e autorità, un menù di grande qualità, con un antipasto di Tataki di fassona con mandarino e nocciole, Il riccio nello scoglio, Arancino con salsiccia di Bra e pistacchio di Bronte, Hot dog di carciofi. Il momento gastronomico è proseguito con il Raviolo con burrata, gambero rosso di Mazara, limone candito e camomilla di gamberi. Per secondo invece, variazioni di coniglio.

Pubblicità

Per i tre chef etnei una “prova del fuoco” che ha però dato loro modo di far emergere la loro capacità di unire i sapori, gli aromi e i colori della propria Isola con quelli delle terre piemontesi, dove il Bocuse d’Or Italia vede le sue tappe fondamentali, prima di approdare all’appuntamento europeo e, infine, alla finalissima mondiale di Lione.

«È stato per noi un grande onore poter preparare questo pranzo di gala e poter offrire a un centinaio di ospiti alcuni dei sapori unici della nostra Sicilia, uniti alle ricchezze gastronomiche del Piemonte» ha detto con emozione Simone Strano, a nome di tutti e tre i giovani cuochi. Simone Strano e Peppe Torrisi sono due dei quattro componenti degli Chef con la Coppola, che da anni portano avanti il prestigioso progetto di una cucina siciliana di alto livello, che si alimenta della grande esperienza dei suoi componenti, cui si aggiungono lo Chef stellato Peppe Raciti e lo Chef Giovanni Grasso. Anche Alessandro Maugeri, nonostante la giovane età, vanta un’esperienza professionale non indifferente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: