Notizie locali
Pubblicità

Sicilians

La webstar Yuri Pennisi in vacanza nella “sua” Catania: così da nerd grassottello è diventato un fenomeno dei social

Di Simone Russo

Yuri Pennisi ha mostrato Catania al “mondo” del web. L'instagrammer da 377mila follower ha scelto Catania per trascorrere le sue vacanze. Da circa una settimana, infatti, si trova nella nostra città e tramite le sue stories descrive attimo dopo attimo la sua vita “da catanese”.

Pubblicità

Dopo una vacanza alle Canarie, la webstar ha deciso di trascorrere qualche altro giorno “di libertà” tra Catania e la zona balneare. Tutto documentato via social e tutto visto da migliaia di suoi “amici virtuali”. Una “cartolina” digitale della nostra città attraverso gli occhi di un ragazzo di 21 anni.

Classe 2000, originario di Catania, è già una web star. Anzi è la vera web star del momento. Numeri incredibili su tutte le piattaforme social. A lui il merito di essere “nato” su Ask. Yuri, poi cresciuto tra Los Angeles, Milano e Parigi, ha già all'attivo un libro edito da Mondadori dal titolo “Ogni momento è quello giusto” in cui racconta la sua voglia di riscatto.

Chi potrebbe pensare che Yuri Pennisi, l’instagrammer più spensierato, sfacciato e corteggiato del web, che, prima del lockdown, macinava chilometri su e giù per l’Italia per presenziare a serate ed eventi a lui dedicati, solo qualche anno fa fosse un nerd grassottello che lasciava scivolare via le sue giornate chiuso in casa a giocare alla Play, e che risultasse drammaticamente invisibile alle ragazze?

Eppure era proprio così, e lo sarebbe ancora, se a un certo punto non fosse scattata in lui una molla, una voglia fortissima di cambiamento, che ha spazzato via la convinzione di dover attendere il momento giusto, il momento perfetto per prendere davvero in mano la sua vita. E non soltanto per fare colpo su qualcuno, ma per se stesso, per essere felice di sé guardandosi allo specchio, ogni mattina.

«La mia vita è stata segnata da tantissimi cambiamenti importanti – spiega Yuri. Attraverso una trasformazione ho cambiato tutto. È cambiato anche il mio rapporto con le ragazze. Prima era praticamente nullo e poi si è trasformato. C’è voluta tanta forza di volontà e grazie all’energia di mia mamma sono riuscito a ritornare felice. Se vuoi cambiare, fallo per te stesso. Quando i sogni vogliono diventare realtà, non c’è il tempo perché sia tutto perfetto. Decidi tu chi sei e chi vuoi diventare. Sei il migliore giudice dei tuoi fallimenti, cosi come dei traguardi che riesci a raggiungere».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: