Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Cinghiali e cani tra rifiuti pericolosi in azienda a Ferla

Di Redazione

Ferla (SIRACUSA) - Marito e moglie titolari a Ferla (Siracusa) di un’azienda di allevamento di bovini sono stati denunciati dai carabinieri per maltrattamento di animali e possesso abusivo di mammiferi selvatici perché in un terreno in cui era stata realizzata una discarica con rifiuti speciali e pericolosi tenevano due cinghiali in gabbia e sette cani meticci, tra cui tre cuccioli. I cani erano in pessime condizioni igienico-sanitarie e legati con una catena che rendeva loro impossibile mangiare e bere. I militari hanno elevato nei loro confronti sanzioni per 4 mila euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: