home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Al largo di Siracusa fermata nave con 100 tonnellate di carburante di contrabbando

L'imbarcazione abbordata dalla Guardia di Finanza nel mare di Vendicari. Arrestato il comandante. Il combustibile era contenuto pericolosamente in alcune cisterne convenzionali

Al largo di Siracusa fermata nave con 100 tonnellate di carburante di contrabbando

Una nave battente bandiera del Togo è stata fermata dalla Guardia di Finanza di Siracusa al largo delle coste siciliane con 100 tonnellate di combustile di contrabbando a bordo. Il comandante è stato arrestato.

GUARDA IL VIDEO

La Motonave “GRAIN M”, è stata intercettata nel mare antistante la riserva naturale protetta di Vendicari. A bordo c’erano cinque membri di equipaggio di nazionalità indonesiana. Il comandante dell’imbarcazione non è stato in grado di esibire il previsto manifesto di carico ma è stato accertato che trasportava un ingente quantitativo di carburante, privo di documentazione attestante la provenienza del prodotto stesso. I Finanzieri hanno subito allertato la Procura di Siracusa e la Motonave è stata scortata al Porto Grande di Siracusa, per essere sottoposta a “visita doganale”. A borso è stato rinvenuti un enorme quantitativo di carburante, almeno 100 mila chili, pericolosamente stipato all’interno di 3 cisterne convenzionali, posizionate nella zona maestra dell’imbarcazione ed all’interno di una grossa cisterna, ricavata artigianalmente nella zona di sentina, sotto la linea di galleggiamento del natante.

L’ispezione della Dogana e delle Fiamme Gialle è stata condotta anche con l’utilizzo delle unità cinofile, visto che la Motonave era stata segnalata anche per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. A borso trovati anche 31 mila euro e 11 chili di sigarette di contrabbando. In manette è finito il comandante, un 25enne, che è stato sottoposto a fermo di P.g. per contrabbando di olii minerali e di tabacchi lavorati esteri, nonché per il reato di riciclaggio. Gli altri 4 membri dell’equipaggio sono stati denunciati per favoreggiamento personale. Le indagini soono coordinate dal Procuratore di Siracusa Francesco Paolo Giordano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa