home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, il Siracusa si è inceppato: passa il Rende

Al De Simone la seconda sconfitta consecutiva per gli azzurri. I calabresi segnano alla fine del primo tempo, poi controllano

Serie C, il Siracusa si è inceppato: passa il Rende

Siracusa - Rende 0-1

Siracusa (4-3-3): Tomei; Daffara 6, Magnani 6 (19' st Mucciante 6), Giordano 6, Liotti 6 (30' st Grillo sv); Palermo 5,5 (19' st Parisi 6), Spinelli 5,5, Toscano 5,5 (33' st Sandomenico sv); Catania 5,5 Scardina 5,5 (40' pt Mazzocchi 5), Bernardo 5,5. A disp. D'Alessandro, Di Grazia, Vicaroni, Mancino. All. Bianco
Rende (3-5-2): Forte 6; Sanzone 6,5 Porcaro 7, Pambianchi 6; Godano 6,5 (32' st Viteriti sv) Franco 6 (32' st Marchio sv), Laaribi 6,5 Rossini 6, Blaze 6,5; Ricciardo 6, Actis Goretta 6 (24' st Vivacqua sv). A disp. De Brasi, Boscaglia, Gigliotti, Piromallo, Germino, Coppola, Felleca, Novello, Calvanese. All. Trocini 6,5
Arbitro: Meleleo di Casarano 6
Reti: 39' pt Porcaro
Note: ammoniti Actis Goretta, Godano del Rende; spettatori 1.723 per un incasso di 13.687 euro. Angoli 9-7. Rec. 2', 4'

Siracusa. Il Siracusa comincia l'anno così come aveva chiuso il precedente. Sconfitta e sorpasso del Rende in classifica, matricola terribile che si conferma in uno stato di forma fisica e psicologica invidiabile, al contrario dei padroni di casa che hanno avuto il torto di essersi svegliati solo nel finale.

E così decide un colpo di testa di Porcaro per un risultato che fa il paio con quello dell'andata quando fu il Siracusa a violare Rende. La squadra di Trocini ha meritato perché apparsa più brillante mentre la compagine di Bianco soprattutto nella prima frazione non ha espresso quella velocità di manovra che era stata una caratteristica sin qui.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa