home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Corruzione, condannati cancellieri e ufficiale giudiziario

Giuseppe Lorefice Lorefice in cambio di soldi avrebbe permesso l’annullamento di protesti e favorito l’emissione di decreti di riabilitazione

Corruzione, condannati cancellieri e ufficiale giudiziario

SIRACUSA - La Corte d’Appello di Catania ha condannato il cancelliere del Tribunale di Siracusa, Giuseppe Lorefice, a 3 anni e 8 mesi di reclusione, accusato di corruzione e peculato, e l’ex ufficiale giudiziario, Giovanni Battista Comparone, che rispondeva di corruzione di pubblico ufficiale a 3 anni e 2 mesi. In primo grado il tribunale penale di Siracusa li aveva condannati rispettivamente a 6 anni di reclusione Lorefice, e quattro anni e mezzo Giovanni Battista Comparone. Secondo l’accusa, rappresentata dal pubblico ministero Antonio Nicastro, Lorefice in cambio di soldi avrebbe permesso l’annullamento di protesti e favorito l’emissione di decreti di riabilitazione da parte del Tribunale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa