Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Il Papa prega la Madonna di Siracusa: «Ci dia dono delle lacrime»

Di Redazione

CITTA' DEL VATICANO - Oggi, nella cappella di Casa Santa Marta, la messa mattutina celebrata dal Papa, si è svolta alla presenza del prezioso reliquiario contenente le lacrime della Madonna di Siracusa. E’ stato Francesco stesso a sottolinearne il valore e a rivolgere a Maria una preghiera: "Hanno portato da Siracusa la reliquia delle lacrime della Madonna - ha detto -. Oggi sono lì, e preghiamo la Madonna perché ci dia a noi e anche all’umanità, che ne ha bisogno, il dono delle lacrime, che noi possiamo piangere: per i nostri peccati e per tante calamità che fanno soffrire il popolo di Dio e i figli di Dio». Lo riferisce Vatican News.
La lacrimazione della Vergine, da un quadro di gesso, risale all’agosto del 1953 nella città siciliana, e nel 1994 fu san Giovanni Paolo II a consacrare il Santuario ad essa dedicato meta ogni anno di milioni di pellegrini. A raccontare, in breve la storia delle lacrime della Madonna raccolte nel reliquiario - opera di un artista di Siracusa - è stata, questa mattina a Casa Santa Marta, una suora.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA