home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Rapinarono gioielleria a Lentini: tre arrestati, due sono minorenni

Uno dei malviventi è un finto cliente che aveva favorito l'ingresso dei rapinatori nel negozio aprendo la porta

Rapinarono gioielleria a Lentini: tre arrestati, due sono minorenni

SIRACUSA - Sono accusati della rapina ad un laboratorio di orologeria e oreficeria di Lentini commessa il 6 aprile scorso. I carabinieri hanno arrestato il diciannovenne Salvatore Guarino e due minori, tutti di Lentini, eseguendo le ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del Tribunale dei Minori di Catania e dal gip del Tribunale di Siracusa.

I militari sono risaliti ai tre grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’esercizio commerciale e di alcuni impianti che si trovano nella zona. Come hanno ricostruito i carabinieri due soggetti, con il volto coperto ed armati di pistola e martello, si erano introdotti nell’oreficeria, approfittando dell’ingresso all’interno dell’esercizio commerciale di un giovane cliente a cui il titolare della gioielleria aveva aperto la porta. Uno dei malviventi aveva puntato la pistola all’orafo, lo aveva scaraventato a terra trascinandolo in un angolo della stanza mentre l’altro, dopo aver frantumato alcune vetrine espositive, aveva arraffato collane e bracciali in argento, tutto questo dinanzi al cliente che non accennava alcun tentativo di fuga o reazione.

I due erano fuggiti quando la moglie del titolare aveva iniziato ad urlare. Gli investigatori hanno concentrato la loro attenzione su quel cliente che avrebbe assistito alla scena e sono riusciti a collegarlo ai due rapinatori. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP