home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"Sistema Siracusa", ex pm Longo chiede patteggiamento

Il gup del Tribunale di Messina deciderà se accogliere o meno la richiesta

"Sistema Siracusa", ex pm Longo chiede patteggiamento

Longo che cerca una microspia nel suo ufficio

SIRACUSA - Il gup del Tribunale di Messina, Monica Marino, deciderà domani se accogliere la richiesta di patteggiamento presentata dall’ex pm della Procura di Siracusa Giancarlo Longo e poi deciderà sul rinvio a giudizio nei confronti di altri 16 indagati dell’inchiesta "Sistema Siracusa" su un giro di sentenze pilotate per agevolare gruppi imprenditoriali. Longo, che si trova agli arresti domiciliari, martedì scorso sarebbe stato sottoposto ad interrogatorio davanti ai pm titolari dell’inchiesta. Diverse ore nelle quali avrebbe risposto alle domande dei sostituti.


Stralciate le posizioni degli avvocati siracusani Piero Amara e Giuseppe Calafiore, recentemente tornati in libertà, che secondo gli inquirenti avrebbero corrotto i magistrati per ottenere sentenze favorevoli e stanno collaborando. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa