home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"The Ferragnez", Fedez arriva in Sicilia con volo Alitalia "addobbato"

All'interno dell'aereo gli ospiti, invitati al matrimonio, hanno trovato un contenitore in cartone con dei gadget. Stasera party di benvenuto a Palazzo Nicolaci

"The Ferragnez", Fedez arriva in Sicilia con volo Alitalia "addobbato"

Noto (Siracusa) - E’ sbarcato in Sicilia. Fedez, lo sposo, è arrivato poche ore fa in aeroporto a Catania su un aereo Alitalia con gli ospiti del matrimonio più social dell’anno e «addobbato» con il logo The Ferragnez per l'occasione. I passeggeri hanno trovato nel loro sedile un contenitore in cartone, contenente patatine, una spilla, sapone liquido, tutto sempre griffato The Ferragnez.

L' iniziativa che ha previsto anche un display luminoso al check, non è però risultata gradita al Codacons:  «Abbiamo deciso di presentare un esposto all’Enac affinché verifichi la correttezza dell’operato sia dell’aeroporto di Linate, sia di Alitalia - spiega il presidente Carlo Rienzi -. E' semplicemente assurdo che un intero scalo aeroportuale e la compagnia di bandiera italiana si «pieghino» a due personaggi famosi, modificando le normali prassi per pubblicizzare un matrimonio e i relativi sposi. L’Ente Nazionale dell’aviazione civile deve verificare se quanto accaduto oggi a Milano sia o meno corretto e autorizzato dalla normativa di settore, e se le decisioni dello scalo di Linate e di Alitalia abbiano avuto ripercussioni sui passeggeri ed eventuali costi a carico della collettività. In tal caso avvieremo le dovute azioni legali a tutela dei cittadini».

Già arrivata la replica della Sea, società che gestisce gli scali milanesi: «Nessun disagio per i passeggeri di Linate a causa del gate riservato agli invitati delle nozze di Fedez e Chiara Ferragni. Da quanto si apprende, non si è verificato alcun disagio perché l’aereo - da Milano a Catania - era un volo dedicato, che trasportava solo gli invitati al matrimonio.

Polemiche a parte, ad attendere Fedez in Sicilia, tanti fans e decine di auto di grossa cilindrata e pulmini che hanno trasferito gli ospiti a Noto. Alla Dimora delle Balze, luogo dove si terrà domani pomeriggio il matrimonio ed il ricevimento, alloggiano solo gli sposi con i membri dello staff. Gli amici hanno trovato posto in alberghi del centro cittadino. Stasera al tramonto party di benvenuto a Palazzo Nicolaci, nel centro storico della città del barocco. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 3
  • Urologo

    01 Settembre 2018 - 10:10

    Fanno un volo gratis con una compagnia fallita e commissariata, io non ho avuto il rimborso perche mi hanno detto che Alitalia è fallita però Fedez e Ferragni volano gratis. Mi chiedo che ritorno di immaginwme può avere questa compagnia che non è altro che un cancro per l'Italia. Voare Alitalia vuol dire pagare di più rispetto alle altre compagnie e non avere rimborsi in caso di ritardo come è è capitato al sottoscritto e gli italiani dovrebbero volare Alitalia solo perché quei due soggetti volano gratis con i nostri soldi.

    Rispondi

  • Urologo

    01 Settembre 2018 - 18:06

    L'Alitalia mi deve per legge un rimborso per un ritardo di 5 ore all'aeroporto che mi ha rovinato la vacanza però anche se sono andato per vie legali non paga con la scusa che è fallita. Però il viaggio a Fedez e Ferragni lo paga ovvero lo pago io con le tasse e i mancati risarcimenti dovuti. L'Italia o meglio l'Alitalia è il covo dei truffatori legalizzati. Cari Fedez e Ferragni capisco che per voi qualche milione di euro l'anno di guadagno è poco e non arrivate a fine mese ma abbiate il riguardo di non viaggiare a spese degli italiani e aggiungo che per voi non c'è stato alcun ritardo del volo certo perche quelli che pagano onestamente il volo sono considerati dei fessi. Viva i furbi.

    Rispondi

Mostra più commenti

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP