home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusano muore in Salento nel suo primo giorno di ferie: donati gli organi

L' uomo era giunto in Puglia con la moglie e il figlio piccolo

Siracusano muore in Salento nel suo primo giorno di ferie: donati gli organi

LECCE - Cuore, fegato e reni sono stati prelevati a un turista 41enne originario di Siracusa che oggi è morto in Salento, nel suo primo giorno di vacanza, a causa di una grave patologia.


Il prelievo multiorgano è stato eseguito all’ospedale "Vito Fazzi" di Lecce dove i familiari, nel primo pomeriggio di oggi, hanno acconsentito alla donazione. Cuore, fegato e reni dell’uomo saranno quindi prelevati e destinati, dopo l’iter previsto per verificarne la compatibilità, ai diversi Centri specializzati in cui sono in lista d’attesa pazienti bisognosi di trapianto d’organi. L’uomo era arrivato oggi in Salento con la moglie e il figlio piccolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP