home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Falso in atto pubblico, a giudizio ex deputato Coltraro

Si tratta di un altro troncone dell’inchiesta della Procura di sui lavori mai effettuati per la ristrutturazione di un villaggio turistico nel Comune di Portopalo di Capo Passero

Falso in atto pubblico, a giudizio ex deputato Coltraro

SIRACUSA - Il gup del Tribunale di Siracusa ha rinviato a giudizio per falso in atto pubblico l’ex parlamentare regionale Giambattista Coltraro, insieme al fratello Sebastiano e all’imprenditore Sebastiano Caporale. Si tratta di un altro troncone dell’inchiesta della Procura di sui lavori mai effettuati per la ristrutturazione di un villaggio turistico nel Comune di Portopalo di Capo Passero. Un mese fa, per questa vicenda, il gup aveva disposto il rinvio a giudizio per Coltraro, per il fratello Sebastiano, per Mario Poidomani, dirigente dell’ufficio tecnico del Comune di Portopalo, per Giuseppa Tolomeo, parente dell’esponente politico, e per l'ingegnere Corrado Controsceri. Tutti accusati a vario titolo di falsità materiale e ideologica, abuso d’ufficio, soppressione di atti pubblici, uso di atti falsi e tentata truffa, finalizzati all’erogazione delle agevolazioni finanziarie della Comunità Europea. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa