home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Abusi su figlia 13enne, bracciante torna libero a Francofonte

L'uomo, un romeno di 39 anni, è stato rimesso in libertà per vizi procedurali

Abusi su figlia 13enne, bracciante torna libero a Francofonte

Immagine generica

SIRACUSA - Arrestato per abusi sessuali la scorsa estate è stato rimesso in libertà per vizi procedurali. E' accaduto ad un bracciante agricolo romeno di 39 anni, residente a Francofonte, nel Siracusano. L’ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip di Catania è stata redatta soltanto in italiano, lingua poco conosciuta dall’indagato, e così il difensore ha presentato alcune eccezioni ed eccepito che il suo cliente non sarebbe stato sottoposto all’interrogatorio di garanzia e che non avrebbe potuto difendersi dalle accuse perché non le ha potute leggere e comprendere bene. L’uomo era accusato di aver abusato della figlia tredicenne tra il 2014 ed il 2017. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa