Notizie locali
Pubblicità
Lentini, nascose il cadavere del compagno della madre: arrestato titolare di pompe funebri

Siracusa

Si infittisce il mistero del cadavere trovato nel sacco: rilievi in casa a Carlentini

Di Redazione

SIRACUSA - I carabinieri del Ris di Messina hanno eseguito una serie di rilievi all’interno di un appartamento in via Degli Operai a Carlentini, nel Siracusano. L'indagine sembra essere collegata al ritrovamento di un cadavere di un uomo di circa 50 anni all’interno di una body bag, la sacca utilizzata in obitorio, avvenuto il 26 agosto scorso in contrada Ciricò tra Carlentini e Lentini, nel Siracusano. Il corpo era integro, senza segni evidenti causati da un’arma da fuoco o da taglio. Il cadavere resta ancora senza identità. La morte è avvenuta 5 giorni prima del ritrovamento. In un primo momento si era ipotizzato potesse trattarsi di un bracciante agricolo che lavorava in nero. Adesso le indagini potrebbero portare ad una persona residente a Carlentini.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: