Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Augusta, detenuto getta urina sugli agenti e li aggredisce

Di Redazione

SIRACUSA - Un detenuto ha aggredito tre agenti in servizio presso la casa di reclusione di Augusta, buttando urina e provocando escoriazioni, graffi ed ematomi. L'episodio, accaduto stamattina, è stato denunciato da Nello Bongiovanni dirigente nazionale del sindacato di polizia penitenziaria Sippe.

Pubblicità


«E' un fatto che dimostra la grave situazione che ogni giorno in modo crescente persiste oramai in quasi tutti gli istituti d’Italia nel silenzio e nell’indifferenza totale - spiega Bongiovanni -. Si tratta dell’ennesimo episodio in cui i poliziotti penitenziari devono affrontare i soggetti più violenti senza avere i mezzi necessari. Il carcere è un luogo di detenzione e riabilitazione, per questo devono esserci le giuste condizioni nel rispetto dei diritti dei lavoratori e dei detenuti che vi scontano la pena».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: